5 Kommentare zu „Nuit“

  1. Scorro

    E ogni dolore

    Una volta una puntura

    Il piacere sia.

    Rimane poco tempo

    Quindi vado

    E giacciono ubriachi

    Amore in grembo.

    Vita infinita

    Onde potenti in me

    Guardo dall’alto

    Giù dopo di te.

    Su quella collina

    Il tuo splendore si spegne –

    Un’ombra porta

    La ghirlanda di raffreddamento.

    O! succhiare l’amante,

    Enorme per me

    Che mi addormento

    E può amare.

    Sento la morte

    Inondazione rigenerante,

    Balsamo ed etere

    Trasforma il mio sangue –

    Vivo da giorni

    Pieno di fede e coraggio

    E muori le notti

    Nelle braci sante.

Kommentare sind geschlossen.